OLTRE 200 ANNI DI SPETTACOLI

Le arti teatrali, musicali e della danza sono un invito a provocare nell’uomo emozioni e sentimenti. Questo è il fine dell’Associazione Filarmonico Drammatica, che da oltre 200 anni porta avanti i valori dell’espressione artistica come strumento di crescita culturale.

L’associazione, attiva dal 1811, è nata grazie alla volontà dei cittadini di Rapolano Terme che hanno finanziato la costruzione del Teatro del Popolo. Negli anni si è affermata come punto di riferimento per la comunità nella diffusione e promozione artistica e culturale.

 
 

EVENTI


Recentemente hanno calcato la scena del nostro Teatro artisti del calibro di Serena Dandini, Giorgio Pasotti, Alessandro Haber, Paolo Hendel, Lucia Poli, Alessandro Benvenuti, Lucrezia Lante della Rovere, Shel Shapiro, la ORT Orchestra Della Toscana.

Gen
21
dom
2018
L’AVARO
Gen 21@21:00
L’AVARO

Alessandro Benvenuti

L’AVARO

di Molière

adattamento e regia Ugo Chiti

con Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti, Lucia Socci, Gabriele Giaffreda, Paolo Ciotti, Elisa Proietti

produzione Arca Azzurra Teatro

Amaro e irresistibilmente comico, un’opera di bruciante modernità… L’avaro molieriano riesce a essere un classico immortale e nello stesso tempo a raccontarci il presente senza bisogno di trasposizioni o forzate interpretazioni.

Dopo il successo de Il Malato Immaginario nei teatri toscani, Arca Azzurra scegli ancora una volta Molière nell’adattamento sempre rispettoso e illuminante di Ugo Chiti, scegliendo per la parte del protagonista Arpagone, Alessandro Benvenuti.

Gen
28
dom
2018
CAPPUCCETTO ROSSO O CHE COSA?
Gen 28@17:30
CAPPUCCETTO ROSSO O CHE COSA?

TEATRO SCHABERNACK (www.schabernack.it ) In

CAPPUCCETTO ROSSO O CHE COSA?

Di e con Angelika Georg e Jörg Fischer

La più famosa favola del mondo fatta e rifatta in mille modi diversi…

Anche i due clown Papuh e Giorgino del “Teatro Schabernack“ presentano la storia di Cappuccetto Rosso, a modo loro, a modo dei clown: con semplicità, un po’ di acrobazie e tanta fantasia. Tenendo sempre uno stretto contatto con il pubblico che diventa complice e fonte di nuovi stimoli per giocare e variare la storia stessa. Giorgino – lupo cattivo – non è tanto cattivo e Papuh – Capuccetto Rosso – di sicuro non si lascia ingoiare. Nella casa della nonna si svolge lo scontro finale a sorpresa…

Un Cappuccetto Rosso fresco, sorprendente e divertente che Papuh e Giorgino hanno in repertorio da più di 20 anni!!

Feb
5
lun
2018
DECAMERON
Feb 5@21:00
DECAMERON

Tullio Solenghi

DECAMERON

un racconto italiano in tempo di peste

progetto e regia Sergio Maifredi

con il patrocinio dell’Ente Nazionale Boccaccio

in collaborazione con Gian Luca Favetto

consulente letterario Maurizio Fiorilla

direttore di produzione Lucia Lombardo

produzione Teatro Pubblico Ligure

 

Tullio Solenghi restituisce la lingua originale di Giovanni Boccaccio rendendola accessibile e comprensibile come fosse la lingua di un testo contemporaneo.

Uno spettacolo divertente e colto davvero per tutti che porta in scena la lettura interpretata di sei tra le più note novelle: Chichibio e la gru, Peronella, Federigo Degli Alberighi, Masetto di Lamporecchio, Madonna Filippa, Alibech.

Boccaccio ha il merito di aver elaborato il primo grande progetto narrativo della letteratura occidentale, inserendo i cento racconti in un libro organico capace di rappresentare, la varietà e complessità del mondo. A tutti è concessa una storia, dai re agli operai.

“Il nostro lavoro non è stato attualizzare Boccaccio, ma conservarne e curarne il suo essere contemporaneo. Quindi: non trasferirlo nel nostro tempo, ma mantenerlo contemporaneo a noi. L’essere contemporaneo ha bisogno della giusta distanza.” (Sergio Maifredi)

Feb
25
dom
2018
LA FAMIGLIA CAMPIONE
Feb 25@21:00
LA FAMIGLIA CAMPIONE

Gli Omini

LA FAMIGLIA CAMPIONE

di Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Giulia Zacchini e Luca Zacchini

con Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Luca Zacchini

produzione Gli Omini

residenza artistica Associazione Teatrale Pistoiese con il sostegno di Regione Toscana

 

La famiglia è larga. Larghissima. È un campione di famiglie. Una famiglia come tante. I nonni aspettano di morire, i genitori sono troppi, i figli continuano a girare a vuoto.

La famiglia Campione ha alle spalle un percorso fatto di indagini e laboratori, un progetto che ha coinvolto cinque comuni della provincia fiorentina e più di ottanta giovani. Così i personaggi sono dieci, ma assumono i modi, le parole, le storie di centinaia di persone conosciute per strada. Dieci personaggi per tre generazioni a confronto. Tre gli attori. Il gioco si svela pian piano perché ognuno sia nonno, padre e figlio di se stesso. Così il ritratto dell’oggi, delle piccole province, della gente di valle, della famiglia campione, si astrae dalla realtà, rimanendo sospesa nel tempo.

Mar
10
sab
2018
I MARZIANI AL MARE
Mar 10@21:00
I MARZIANI AL MARE

Beatrice Visibelli, Marco Natalucci

I MARZIANI AL MARE

dieci anni dopo

di Alberto Severi

regia Nicola Zavagli

scene e luci Orso Casprini

costumi Cristian Garbo

organizzazione Cristian Palmi, Giulia Attucci

segreteria organizzativa Margherita Fantoni, Valentina Cappelletti

produzione Teatri d’Imbarco/Pupi e Fresedde

Le smanie della villeggiatura di una coppia di lungo corso, Mara e Alvaro, alle prese con una vacanza da sogno. Siamo nell’estate del ’73 e tutto il nuovo viene da quella Londra dove vive la figlia. Irrompono Pink Floyd e David Bowie. C’è voglia di vivere un’ultima stagione di felicità, nell’iperrealismo di un paesaggio di sabbia.

In scena due magnifici interpreti, Beatrice Visibelli e Marco Natalucci, pronti a disegnare due personaggi sempre in bilico tra maschera comica e verità umana.

A distanza di dieci anni dal debutto de I marziani, troviamo, anche stavolta, risate e lacrime, tenerezza e crudeltà. Oggi come allora la regia e l’interpretazione amplificano il lato grottesco e tragicomico dei loro caratteri e dello loro vicende.

 

PRENOTAZIONE BIGLIETTI

CONTATTACI AL +39 331 8181776


CONTATTI